L'attivitą di CTU- Per. Ind. Alberto Ross o

 
Cenni giuridici e Valori
 
L'attività del CTU (Consulente Tecnico d'Ufficio) è regolata dal c.p.c. (codice di procedura civile), in particolare dagli articoli 191 e seguenti e dagli artt. 22 e 23 delle disposizioni di attuazione del c.p.c..
Si dice che il CTU rappresenti "l'occhiale del giudice" in quanto figurativamente permette al giudice di "vederci meglio" in una questione tecnico specialistica di una determinata materia, coadiuvandolo nella decisione. L'attività del CTU è svolta ex art. 193 c.p.c. previo giuramento di "bene e fedelmente adempiere le funzioni affidategli al solo scopo di far conoscere al giudice la verità". Il CTU deve dunque rispondere al quesito posto dal giudice operando in scienza e coscienza, e mantenendo la più assoluta imparzialità tra le parti in causa. 
Il Per. Ind. Alberto Rosso, oltre ad essere un professionista indipendente non avendo alcuna collaborazione con Compagnie Assicurative, è dotato di un sincero innato senso della giustizia, maturato anche professionalmente grazie ai relatori dei corsi di preparazione all'esame di Stato tenuti dal'Ordine Professionale dei Periti di Treviso (corsi legati anche al Codice Etico e Deontologico professionale, questione molto sensibile e correlata all'attività di CTU in quanto un comportamento scorretto danneggerebbe tutta la categoria); crede dunque fortemente e con convinzione nell'istituto del giuramento tanto da aver coniato un proprio motto: "Scienza, Verità, Giustizia". A simboleggiare queste tre parole chiave dell'attività di CTU sono state fatte installare nello studio tre stampe di dipinti dell'epoca rinascimentale:
Da sinistra verso destra: Jan Vermeer - Il geografo (1668), che rappresenta la scienza; Annibale Carracci - Allegoria della Verità e del Tempo (1584): il Tempo, rappresentato da un anziano che tiene in mano una clessidra, fa uscire dal pozzo la Verità, rappresentata da un giovane nudo (purezza) che tiene in mano uno specchio e calpesta la Frode/Inganno; Paolo Veronese, La Giustizia (1551) 
PERIZIE E RICOSTRUZIONI DINAMICA SINISTRI